Gruppo nonni – NONNINSIEME

MERCOLEDì ore 10:30 – 12:30 ogni 15 giorni
Gruppo Nonninsieme
gruppo nonni - NONNIINSIEME

 

Il Gruppo Nonni della Casa del Quartiere si incontra il mercoledì, ogni 15 giorni, dalle ore 10:30 alle 12:30 nel saloncino del cortile potrete scambiare idee sul rapporto con i vostri nipoti: si legge, si discute, ci si confronta, si impara…

 

pastedGraphic.png

 

UNA PROPOSTA DI RIFLESSIONE E CONFRONTO

Buongiorno,

Siamo un gruppo di oltre 15nonne/i. Da qualche anno ci incontriamo per confrontarci sulla “nonnità”,scambiandoci esperienze ed idee sulla relazione con i nipoti, leggendo ed incontrando esperti. Questo nella consapevolezza che l’essere nonni oggi risulta bellissimo, ma anche complicato. Se da un lato i nonni sono tanti e anche “economicamente” importanti per i genitori (dieci milioni che si occupano abitualmente di sette milioni di bambini, per un impegno dal valore virtuale di ventiquattro miliardi di euro l’anno), la loro rilevanza si esprime sempre più non solo nelle tradizionali funzioni dell’accudimento e della “memoria” generazionale. Infatti le condizioni socio-culturali odierne e le diffuse fragilità famigliari richiedono una affettività e relazionalità integrativa a quella dei genitori, nonché l’esercizio di un significativo ruolo educativo nelle aree della conoscenza, dei comportamenti e relazioni, della moralità e dei valori. A fronte di così tanta rilevanza, ben poca voce hanno finora potuto (o voluto) esprimere i diretti interessati nella costruzione, dalla diretta esperienza, di percorsi di “nonnità”, cioè riflessioni sul ruolo, competenze, complessità, strategie di opposizione alle difficoltà, natura dei legami.

Per questi motivi abbiamo messo a punto una proposta di incontri che deriva dalle considerazioni sopra dette.

 

pastedGraphic.png

 

La proposta può essere così sintetizzata:

  • Sono interessati agli incontri: nonne e nonni e aspiranti tali.
  • L’obiettivo è quello di costruire insieme, prendendo spunto da contributi teorici, attraverso il confronto di esperienze, competenze e pratiche operative nella consapevolezza comunque della unicità di ogni situazione famigliare, della “provvisorietà” delle generalizzazioni e necessità di continua verifica.
  • Il metodo e gli strumenti consistono nello scambio di opinioni e rappresentazioni su questioni attinenti ad un tema specifico che coinvolge l’essere nonni, introdotto ancheda brani di letteratura, narrativa, saggistica nella scienze umane.

Gli incontri vertono su “Temi” attinenti ruolo, competenze e funzioni di un nonno/a.

La struttura di ogni incontro di due ore ciascuno sarà la seguente:

  • PRIMA PARTE: introduzione con spunti per la discussione e confronto, presentati, da parte dei partecipanti anche alla luce di problemi e della esperienza diretta e indiretta (parenti, amici, …).
  • SECONDA PARTE: discussione sul tema scelto, considerazioni e confronto, anche a partire da stimoli, visione di “spezzoni” di film e/o letture di parti di testi (narrativa, saggistica, articoli).

 

E’ bene precisare che non siamo esperti professionali nelle materie trattate. Chi di noi ha funzioni di coordinatore non riveste quindi il ruolo di uno che espone e consiglia. La sua funzione quindi non è quella di “insegnare”, ma di garantire l’ordinato svolgersi della discussione, di fornire degli stimoli perché ciascuno interroghi la propria esperienza e si confronti con quella degli altri facendo poi sintesi sia personali che come gruppo.

Per questo verrà sollecitata una discussione e confronto non basata su conoscenze solo libresche e teoriche, ma su esperienze dirette (o anche assunte tramite conoscenti e amici, nel rispetto comunque della privacy) che ciascun partecipante riterrà di comunicare. Al termine di ogni incontro verrà elaborata una sintesi dei contributi emersi, in modo da poter fissare alcune, pur provvisorie, considerazioni rispetto al tema affrontato e costruire la memoria del gruppo.

Si consideri che tutta la struttura del progetto di incontri è modulare, cioè è possibile individuare insieme i temi da trattare senza che tra gli stessi ci sia una necessaria consequenzialità.

VI ASPETTIAMO!

Maria Re, Filippo Furioso

 

pastedGraphic.png

Le attività inizieranno mercoledì 23 settembre 2020.

 

Gruppo Nonninsieme

Per informazioni:
Maria Re
Filippo Furioso
fifurios@tin.it / 3391252913