25 aprile alla Casa del Quartiere per ricordare e condividere!

25 aprile alla Casa del Quartiere

 

Anche quest’anno ormai è una tradizione: il 25 aprile alla Casa del Quartiere si pranza in cortile, per ricordare e condividere! I i Bagni Municipali hanno sviluppato un menù ispirato alla cucina della Resistenza, diciamo rivisitata perchè sennò dovremmo darvi pane di farina di cicerchie e patate bollite senza sale.

 

C’è aria di festa, non so per quale ragione. Tutti la sentono, anche il cuoco, certo, che ha preparato oggi una torta di mele  [Giorgio Bocca, Partigiani della montagna. Vita delle divisioni “Giustizia e Libertà” del Cuneese]

 

E dopo il pranzo, il 25 aprile alla Casa del Quartiere continua con uno dei primi appuntamenti del calendario SCIC – Spettacoli e Cultura In Cortile:

 

Scopri il menù del pranzo del 25 aprile alla Casa del Quartiere!

 

Piatto misto delle valli e delle montagne piemontesi (e non), anche in versione veggy, con vino o birra o bibita, a 12 euro; menù bimbi  a 7 euro ed ecco lo speciale menu a cura dei Bagni Municipali:

  • PIATTO RESISTENTE
    Salame e toma di montagna / polentine croccanti / spuma di tomino col suo bagnetto verde / insalata per sciacquare
  • PIATTO CORAGGIOSO
    Panzanella di stagione / frittata senza uova alle erbe di campo / cipollata con crostoni saporiti
  • PIATTO ANARCHICO
    Riso alle erbe spontanee / polpette poverelle / verza agretta

 

* Non serve prenotare, si prende il piatto e ci siede al sole (si spera 🙂 )

 

25 aprile alla Casa del Quartiere