Matti per il cibo: alimentazione consapevole nel mondo

Nei mesi di novembre e dicembre alla Casa del Quartiere arriva la rassegna Matti per il cibo a cura dell’Associazione Arcobaleno onlus. Incontri divulgativi, workshop e laboratori relativi al consumo critico e consapevole. Il fine è quello di sensibilizzare ed informare sulla necessità di acquistare prodotti che riducano al minimo le cause di sottoalimentazione, i danni causati all’ambiente e lo sfruttamento dei piccoli produttori.

 

L’Associazione Arcobaleno onlus si occupa con i suoi socii di promuovere integrazione e salute mentale con iniziative che favoriscono l’incontro fra cittadini e persone che soffrono di disagio psichico. La rassegna si svolge nei locali della Casa del Quartiere, via Morgari a Torino.

 

Per informazioni e prenotazioni gac@assarcobaleno.org telefono 3388493695.

 

matti per il cibo

 

Ecco il programma completo degli appuntamenti della rassegna Matti per il cibo a cura dell’Associazione Arcobaleno onlus.

 

Sabato 3 novembre – ore 18:30 

Matti per il cibo: alimentazione consapevole nel mondo

Un incontro con sono Sonila Qesaraku e Fabio Ive. “Ci sentiamo cittadini del mondo, con un grande amore e passione per i viaggi e le cucine tipiche del mondo. Cerchiamo di essere una fonte di ispirazione per le persone che desiderano cambiare la loro vita, in meglio…partendo dalla cucina.”

 

Mercoledì 7 novembre – ore 15:30

Matti per il cibo: lab. autoproduzione detersivi!

Un Laboratorio di Autoproduzione con Tiziana Sola. “Sono esperta di Autoproduzione, appassionata di ecologia, tengo laboratori per la diffusione di temi
connessi al consumismo critico ed alla tutela dell’ambiente attraverso pratiche semplici e concrete, alla portata di tutti… con il fine di migliorare il benessere psicofisico delle persone.”

 

Sabato 10 novembre – ore 18:30

Matti per il cibo: IoEquivalgo! A cura di Ass.CittadinanzaAttiva

Interviene l’Associazione Cittadinanza Attiva. “Io equivalgo è la campagna di informazione sui farmaci equivalenti di Cittadinanzattiva che si basa su questo concetto: i farmaci equivalenti sono identici agli altri farmaci per qualità, sicurezza ed efficacia. L’unica differenza è che costano meno.”

 

Mercoledì 14 novembre – ore 15:30

Matti per il cibo: lab. autoproduzione cosmesi

Un Laboratorio di Autoproduzione con Tiziana Sola. “Sono esperta di Autoproduzione, appassionata di ecologia, tengo laboratori per la diffusione  di temi connessi al consumismo critico ed alla tutela dell’ambiente attraverso pratiche semplici e concrete, alla portata di tutti… con il fine di migliorare il benessere psicofisico delle persone.”

 

Sabato 17 novembre – ore 18:30

Matti per il cibo: Zafferano del canavese, Az. Agricola Soframo

Interviene l’Az. Agricola Soframo. “Siamo un’Azienda Agricola che si occupa di coltivazione di spezie, in modo particolare Zafferano, ed erbe aromatiche secondo metodi che ne garantiscono e preservano le proprietà organolettiche e nutritive.”

 

Mercoledì 21 novembre – ore 18:30

Matti per il cibo: zucche vuote per un Halloween più consapevole

Interviene l’Associazione Nadi

 

Sabato 24 novembre – ore 18:30

Matti per il cibo: lab. cucina crudista con Sonila & Fabio

Un incontro con sono Sonila Qesaraku e Fabio Ive. “Ci sentiamo cittadini del mondo, con un grande amore e passione per i viaggi e le cucine tipiche del
mondo. Cerchiamo di essere una fonte di ispirazione per le persone che desiderano cambiare la loro vita, in meglio…partendo dalla cucina.”

 

Mercoledì 28 novembre – ore 18:

Matti per il cibo: orti sociali, coltivare la terra e le persone

La Fattoria Sociale nasce nel 2008 dalla volontà della Cooperativa Frassati di innestare sull’attività agricola presente sui terreni della sede di str Pellerina , adiacenti alla “Cascina La Luna”, un progetto per l’inclusione sociale, lo sviluppo di competenze, la crescita individuale e in team, l’educazione ambientale ed alimentare.

 

Sabato 1 dicembre – ore 18:30

Cena al buio a cura dell’Associazione Movimento Consumatori e Bagni Municipali

 

Mercoledì 5 dicembre

Interviene l’Associazione Nadi.

Che cosa è nocivo e per chi? Ad ognuno il proprio cibo.

 

Mercoledì 12 dicembre

Interviene la Cooperativa Terra Terra.

Il progetto di “TerraTerra” , cooperativa nata nell’ottobre 2015 dalla collaborazione tra aziende agricole impegnate nella vendita diretta, si fonda sull’idea di condividere logistica e strumenti di distribuzione, in modo da raggiungere il consumatore finale senza distogliere risorse alla produzione ed ampliando l’offerta ad un livello difficile da raggiungere per una singola azienda.

 

Sabato 15 dicembre

Interviene l’Associazione Parco del nobile.

Associazione Parco del Nobile da oltre 10 anni si occupa di educazione ambientale e alla sostenibilità promuovendo progetti per le scuole e percorsi per i cittadini su tematiche che riguardano la salvaguardia della biodiversità, le scienze naturali, la sostenibilità. Negli ultimi anni ha potenziato i suoi progetti nell’ambito dell’agricoltura sociale e fa parte di gruppi di lavoro impegnati in riflessioni su sostenibilità e buone pratiche in apicoltura e in particolare in apicoltura urbana.

 

matti per il cibo