Servizio Civile 2019 alla Casa del Quartiere di San Salvario: hai tempo fino a giovedì 10 ottobre per candidarti!

Vieni a fare il Servizio Civile 2019 alla Casa del Quartiere di San Salvario!

 

E’ uscito il Bando del Servizio Civile Nazionale della Città di Torino per l’anno 2019/2020. Se hai tra i 18 e i 28 anni e vuoi fare un’esperienza di volontariato, puoi prendere parte ad uno dei due progetti formativi proposti dalla Casa del Quartiere di San Salvario. L’avvio del servizio è previsto per l’inizio del 2020. La scadenza per presentare la domanda è il giovedì 10 ottobre 2019 alle ore 14.

 

Servizio Civile 2019 alla Casa del Quartiere di San Salvario

 

Puoi candidarti al Servizio Civile 2019 alla Casa del Quartiere di San Salvario attraverso due progetti:

 

PRIMO PROGETTO:
VIVERE LE CASE, VIVERE LA CITTà. ESPERIENZE DI PARTECIPAZIONE A TORINO

 

Un Progetto di Servizio Civile delle Case del Quartiere e Centri Giovani di Torino che seleziona 21 giovani tra i 18 e i 28 anni che potrenno scegliere tra 9 sedi; oltre alla Casa del Quartiere di San Salvario, anche Cascina Roccafranca (Mirafiori Nord), Cecchi Point (Aurora), Casa di Quartiere Vallette, Casa nel Parco (Mirafiori sud), Più SpazioQuattro (San Donato), Barrito (Nizza Millefonti), Ass. Comala – Polo creativo 3.65 (Borgo San Paolo) e via Baltea (Barriera di Milano).

In particolare alla Casa del Quartiere di San Salvario verranno selezionati 2 candidati che avranno l’opportunità di lavorare per:

 

RASSEGNE ED EVENTI

  • partecipando alle riunioni di equipe degli operatori della Casa per definizione delle attività
  • affiancando i diversi referenti negli incontri organizzativi effettuati con gli enti esterni per la preparazione di ciascun evento
  • preoccupandosi con gli operatori della Casa del recupero e preparazione della strumentazione e del materiale necessario alla gestione delle diverse iniziative
  • affiancando gli operatori nel supporto tecnico logistico alla realizzazione delle iniziative
  • gestendo, anche in autonomia, l’elaborazione, stampa e diffusione del materiale informativo e di promozione per ciascuna iniziativa

 

COMUNICAZIONE / GESTIONE SOCIAL NETWORK

  • partecipando alle riunioni degli operatori della Casa in cui si definisce la programmazione del servizio di comunicazione
  • gestendo, anche in autonomia, l’aggiornamento dei contenuti del sito
  • gestendo, anche in autonomia, l’aggiornamento delle pagine facebook
  • collaborando all’elaborazione ed invio della newsletter settimanale
  • collaborando all’elaborazione dei contenuti e dei materiali di comunicazione
  • partecipando alle riunioni di equipe per verificare il servizio di comunicazione della Casa

 

VIS – VALUTAZIONE DI IMPATTO SOCIALE

  • partecipando agli incontri organizzativi con gli operatori per definire tempi e modalità
  • aggiornando e utilizza gli strumenti di raccolta dati
  • relazionandosi e sostiene gruppi e associazioni nella compilazione di questionari
  • abbozzando parte del documento finale di monitoraggio annuale, con gli operatori
  • occupandosi della pubblicazione on line

 

Per saperne di più consulta la pagina dedicata al progetto Vivere le Case, vivere la città. Esperienze di partecipazione a Torino“.

Per scoprire tutti i progetti della città metropolitana di Torino e degli enti partner visita la pagina del Comune di Torino – Bando Servizio Civile Nazionale.

 


 

SECONDO PROGETTO:

GIOVANI PROTAGONISTI NELLE CASE DEL QUARTIERE

 

Progetto sperimentale di Servizio Civile Universale nato dalla collaborazione tra la Casa del Quartiere di San Salvario e il Cecchi Point Hub Multiculturale. In particolare alla Casa del Quartiere di San Salvario verranno selezionati 2 candidati che avranno l’opportunità di lavorare per:

  1. programmazione e gestione delle attività nella Casa
  2. programma rassegna attività culturali e aggregative (tutti i volontari e le volontarie)
  3. potenziamento e riprogettazione degli strumenti di comunicazione (volontari e volontarie con il diploma)
  4. disseminazione dei contenuti di comunicazione
  5. azione di Antenna Territoriale sul tema spazio pubblico
  6. organizzazione di eventi di animazione e sensibilizzazione sull’uso sociale degli spazi pubblici
  7. relazione con soggetti e enti del territorio su ambiti scolastico, educativo, sociale, ambientale, coinvolti in progettualità dell’agenzia
  8. progetto cittadino Thub0-6: gestione porta dell’hub, ludoteca 0-6, sportello di accoglienza per famiglie, incontri tematici
  9. progetto nazionale Doors: progettazione e organizzazione presidi educativi territoriali e attività educative formali e non formali (tutti i volontari e le volontarie)
  10. gestione servizio fuori orario rivolto ai ragazzi delle scuole medie in collaborazione con I.C. Manzoni e l’Ass. Nadi
  11. gestione servizio estate ragazzi in collaborazione con I.C. Manzoni e l’Ass. Nadi
  12. gestione del progetto Celocelo, che mette in contatto chi ha qualcosa da regalare con chi opera nel sociale
  13. progettazione e realizzazione di una campagna di comunicazione sul servizio civile nelle Case del Quartiere
  14. progetti e rassegne culturali trasversali che coinvolgono le case del quartiere e/o altri enti e associazioni cittadini (es. Terra madre, teatro di giornata, noviolence,….)
  15. collaborazione nella realizzazione del secondo convegno nazionale della rete delle Case del Quartiere
  16. definizione del progetto e attività di validazione (tutti i volontari e le volontarie)
  17. risistemazione e allestimento spazi centro Cuqù
  18. organizzazione dei servizi di Cuqù
  19. progettazione realizzazione e diffusione comunicazione progetto

 

Per saperne di più consulta la pagina dedicata al progetto “Giovani protagonisti delle Case del Quartiere“.

Per scoprire tutti i progetti della città metropolitana di Torino e degli enti partner visita la pagina del Comune di Torino – Bando Servizio Civile Nazionale.

 


 

SCADENZA: GIOVEDì 10 OTTOBRE 2019 ALLE ORE 14

 


Servizio Civile 2019 alla Casa del Quartiere di San Salvario

Per candidarti al Servizio Civile 2019 alla Casa del Quartiere, entro le ore 14 del 10 ottobre 2019, devi seguire la seguente procedura:

 

 

  • possedere un identità digitale o creare una tramite SPID
  • accedere alla piattaforma Domanda on Line (DOL) attraverso le credenziale dell’identità digitale
  • individuare il progetto scelto tramite un apposito motore di ricerca e compilare la domanda, che come gli altri anni potrà essere solo una per tutto il bando
  • conoscere in tempo reale il numero di candidature già arrivate per ogni progetto, in modo da effettuare una scelta ponderata
  • verificare la correttezza della compilazione; una volta inviata, la domanda non potrà essere ritirata
  • attendere la ricevuta via mail di conferma dell’avvenuta presentazione della domanda.

 

Ulteriori informazioni sulla Guida per la compilazione e la presentazione della domanda on line.

 


 

Dopo il 10 ottobre 2019, devi partecipare ad una selezione, che prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile e alle peculiarità del progetto;
  • un test scritto di preselezione costituito da domande a risposta multipla focalizzate sulla conoscenza del Servizio Civile Universale e delle specificità del progetto. Il test verrà somministrato solo nel caso in cui il numero di candidature ammissibili ricevute per il progetto ecceda le trenta unità e risulti contemporaneamente superiore a 10 volte il numero dei posti disponibili. I candidati che avranno risposto correttamente ad almeno il 60% delle domande avranno diritto a proseguire la selezione;
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

Il calendario dei colloqui viene pubblicato alla pagina Bando almeno 10 giorni prima; la pubblicazione del calendario dei colloqui ha valore di notifica della convocazione; l’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia e si procederà all’esclusione dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

 


 

Per avere maggiori informazioni relative al Servizio Civile 2019 alla Casa del Quartiere di San Salvario:

 

scrivi una e-mail a info@casadelquartiere.it. oppure vieni a trovarci nei nostri uffici, al primo piano di via Morgari 14 a Torino o telefonare allo 0116686772, negli orari di sportello informativo:

 

  • lunedì dalle 15 alle 17,
  • mercoledì dalle 10 alle 12:30
  • e giovedì dalle 17 alle 19.

 

Per informazioni sul bando nazionale per la selezione dei volontari potete consultare il sito www.serviziocivile.gov.it, oppure contattare l’Ufficio Servizio Civile – Comune di Torino sito in Via Garibaldi 25, allo 01101134873 o via mail civile.volontario@comune.torino.it.