365° San Salvario Reagisce: un anno di teatro cinema musica letteratura e filosofia nel cuore della città

Nato dalla volontà di 8 Associazioni della circoscrizione 8 il progetto 365° San Salvario Reagisce è parte integrate del bando REACT: a partire dal 5 ottobre 2022 il quartiere di San Salvario reagisce a due anni di pandemia, reagisce al distanziamento, al silenzio e all’isolamento con una serie di attivazioni culturali programmate lungo un anno. Associazione Baretti, Ass. Agenzia per lo sviluppo di San Salvario onlus, Associazione Mogoa, Cooperativa sociale Atypica, Associazione Nessuno, Cinema Teatro Maffei APS, Amici dell’Imbarchino APS, Circolo ARCI Sud hanno unito le forze e hanno creato un progetto trasversale che rispondesse alle linee guida del bando REACT e hanno ottenuto il cofinanziamento che permetterà alle 8 realtà di fare rete per un grande evento diffuso.

Il progetto prevede un programma di attività ed eventi di teatro, cinema, musica e interdisciplinari, realizzati in una pluralità di luoghi, spazi e orari, rivolti a differenti target di pubblico e in parte concepito e costruito in collaborazione con cittadini attivi e giovani artisti e performer.

A partire dal mese di luglio si è intrapreso lo sviluppo di una rete di Book Point del progetto Book2Book – biblioteca di prossimità: tutti i centri socio-culturali coinvolti diventeranno Book Point, con propria dotazione libraria che metteranno a disposizione della comunità tramite la piattaforma Book2Book e si renderanno disponibili a ospitare gli scambi di libri tra persone. Infine è stata proposta una call rivolta a cittadini attivi, giovani artisti e performer per la co- progettazione e co-produzione di un festival multidisciplinare organizzato da tutti partner del Progetto che si terrà nel mese di giugno 2023 e che vedrà il coinvolgimento di tutti i partner del progetto.

> programma completo su www.365sansalvario.it

_____

Itinerari a piedi e visite guidate nei musei a cura di Pentesilea

INGRESSO GRATUITO > prenotazione obbligatoria: prenotazioni@casadelquartiere.it / tel. 3452532921

 

  • SAB 19 NOVEMBRE, ore 10 – Storie dal Valentino: itinerario a piedi di circa due ore tra Settecento e Seconda Guerra Mondiale > ritrovo presso la Casa del Quartiere di San Salvario in via Morgari 14
  • SAB 3 DICEMBRE, ore 10 – Visita guidata al Museo di Antropologia Criminale Cesare Lombroso e passeggiata > ritrovo presso il Museo in via Pietro Giuria 15
  • GIOV 19 GENNAIO, ore 15 – San Salvario ebraica: itinerario a piedi di circa due ore a spasso per il quartiere > ritrovo presso Casa del Quartiere di San Salvario in via Morgari 14
  • GIOV 16 FEBBRAIO, ore 15 – San Salvario tra scienza e magia: itinerario a piedi di circa due ore > ritrovo presso il Museodi Antropologia Criminlae Cesare Lombroso in via Pietro Giuria 15
  • SAB 4 MARZO, ore 10 – San Salvario durante la resistenza: itinerario a piedi di circa due ore > ritrovo presso Casa del Quartiere di San Salvario in via Morgari 14
  • GIOV 16 MARZO, ore 15 – San Salvario Botanica: visita al Museo della Frutta e passeggiata > ritrovo presso il Museo in via Pietro Giuria 15

_____

 

 365° San Salvario Reagisce

_____

Le parole d’ordine di 365° SanSalvario Reagisce sono infatti:

  • PROSSIMITA’ perchè offre una proposta culturale articolata ma concentrata in luoghi di prossimità, con maggiore possibilità di impatto nel rapporto tra consumo culturale e vivibilità territoriale, sensibilizzazione a tematiche di interesse civile e creazione di un tessuto culturale di comunità
  • PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO perchè prevede la partecipazione attiva del pubblico, attraverso azioni che prevedono attivazione diretta (Book2Book) e co-progettazione aperta a cittadini attivi, artisti, performer (Call to Action)
  • INCLUSIONE perchè prevede azioni orientate al coinvolgimento di pubblici differenti per età, cultura e condizione sociale
  • RETE perchè realizza una programmazione condivisa tra spazi/laboratori socio culturali attivi sullo stesso territorio, orientata alla costruzione nel tempo di un ecosistema culturale di prossimità
  • PEER-LEARNING perchè attiva un processo di peer-learning (scambio buone pratiche in termini di: attrazione e fidelizzazione nuovo pubblico, comunicazione, formazione, ecc.) tra i partner.
 365° San Salvario Reagisce è stato pensato in relazione ai bisogni territoriali percepiti: offerta culturale di base, accessibile, connessa con le specificità del territorio, focalizzata sull’idea che cultura, aggregazione e prossimità possano accrescere la Felicità Civica dei cittadini. Per questo è stata posta particolare attenzione alle condizioni di sostenibilità ambientale in termini di rispetto della quiete dei residenti e di uso creativo di spazi pubblici pedonali. I partner del progetto si impegnano, inoltre, a realizzare le attività riducendo quanto possibile la produzione di rifiuti e i consumi energetici. Il progetto è stato infatti cofinanziato dall’Unione europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020.

_____

_____