Non ho l'età. Anziani cittadini attivi.

banner nonholeta

"Non ho l'età" è un progetto di ass. Agenzia per lo sviluppo di San Salvario onlus e Spi CGIL Lega8 con il sostegno di FONDAZIONE CRT e CIRCOSCRIZIONE 8. Nasce dall’esigenza di rispondere ai bisogni di inclusione sociale e partecipazione espressi dalla popolazione anziana della città di Torino, con particolare riferimento al territorio della Circoscrizione 8.

Nonostante la complessa differenziazione che caratterizza la condizione anziana torinese, dalla nostra esperienza emerge che da un lato, esiste una percentuale di persone che non svolge alcuna attività, che non si aggrega ad alcun gruppo e si limita, quando in grado, al disbrigo delle faccende domestiche; dall'altro è presente un elevato numero di persone attive che svolge attività culturali, partecipa a gruppi ed attività. Il nostro progetto mira ad incidere su entrambe le popolazioni, sia su quella degli anziani “inclusi”, offrendo loro nuove e più strutturate possibilità di organizzazione e partecipazione attiva; sia su quella degli “isolati” offrendo stimoli e facilitazioni relazionali ed economici finalizzati a farli uscire dalla loro situazione di solitudine.

Dal punto di vista del metodo intendiamo quindi operare secondo alcuni principi chiave:
• l’intergenerazionalità
• la valorizzazione delle competenze
• l’accessibilità economica
• l’attivazione della rete locale.

Gli obiettivi del progetto sono:
1. sostenere la capacità operativa della rete;
2. offrire occasioni strutturate di incontro, socializzazione e informazione alla popolazione anziana;
3. offrire possibilità di inclusione sociale attraverso il contrasto al digital divide e il coinvolgimento degli anziani in contesti intergenerazionali e in attività culturali;
4. offrire possibilità di valorizzazione, in contesti intergenerazionali, delle competenze e delle esperienze di cui gli anziani sono portatori.

- - - - -
SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE ATTIVITA' E DEI SERVIZI SULLA PAGINA
NON HO L'ETA'. Anziani, cittadini attivi.

- - - - -
SCARICA QUI LE INIZIATIVE DI NOVEMBRE-DICEMBRE 2016
- - - - -

AZIONE 1 – POTENZIARE GLI STRUMENTI DELLA RETE

Una delle azioni del progetto è quella di fare emergere e rafforzare la rete del territorio per favorirne un suo consolidamento operativo e, nello stesso tempo, renderla più visibile e fruibile alla popolazione. Si prevede quindi di:
1) censire la presenza sul territorio delle organizzazioni del terzo settore che operano nell’ambito delle politiche e degli interventi per gli anziani;
2) elaborare un database delle attività, interventi, servizi e progetti;
3) realizzare un sito/mappa web ad pubblico e degli operatori della Rete Sociale e Solidale della Circoscrizione 8.

A favore della rete, il progetto offrirà anche un supporto di accompagnamento tecnico, volto a favorire il consolidamento delle relazioni tra le diverse realtà, attraverso lo scambio di buone prassi e l’organizzazione di iniziative comuni, con la prospettiva di creare una struttura di regia in collaborazione con Servizi Sociali della Circoscrizione 8.
Verrà organizzato, in collaborazione con la Circoscrizione 8, una serie di incontri strutturati, con tutti i soggetti che si occupano di anziani presenti nel territorio circoscrizionale.

AZIONE 2 – ACCOGLIERE E INFORMARE
Per offrire un luogo di ascolto e coinvolgimento di persone anziane da coinvolgere e attivare, è attivo tutti i giovedì pomeriggio uno spazio / sportello presso la Casa del Quartiere. Lo spazio di accoglienza organizzerà un programma di incontri di informazione e sensibilizzazione su tematiche sanitarie, psicologiche e pensionistiche e di attività pratiche e corporee negli altri della Casa del Quartiere. Il calendario e il contenuto degli incontri sarà stabilito durante lo svolgimento del progetto, a partire dalle esigenze espresse direttamente dagli anziani che frequentano la Casa del Quartiere e gli altri luoghi di incontro per anziani della Circoscrizione 8.

AZIONE 3 – COINVOLGERE E INCLUDERE
Al fine di accrescere le capacità di relazione sociale intergenerazionale e di partecipazione e scambio delle persone anziane con il proprio ambiente di vita, il progetto intende promuovere due azioni specifiche.

Azione 3.1 - Si intende implementare le attività del laboratorio informatico per anziani attivo presso la Casa del Quartiere, attraverso l’acquisto di dotazioni tecnologiche aggiuntive a quanto già disponibile, al fine di contrastare il digital divide, ovvero ridurre la diseguaglianza nell’accesso e nella fruizione delle nuove tecnologie, particolarmente forte nella popolazione anziana. A partire dal 2010, il laboratorio informatico per anziani della Casa del Quartiere, organizzato in collaborazione con SPI CGIL, ha offerto circa 16 moduli formativi, condotti da docenti volontari, di durata quadrimestrale, per un totale di circa 130 anziani coinvolti ogni anno. Per rendere più efficace l’attività del laboratorio, si intende dotarlo di nuovi strumentazioni che consentano di diversificare e far crescere sia l’offerta formativa, sia il numero dei partecipanti ai corsi. Si prevede di:
• acquistare una dotazione di 8 nuovi personal computer per l’auletta informatica, in sostituzione di quelli attualmente in uso, del tutto obsoleti
• acquistare 5 personal computer con touch screen da utilizzare per corsi di alfabetizzazione multimediale.

Azione 3.2 - Si intende inoltre erogare a favore di anziani con basso reddito, piccoli contributi economici da utilizzare per l’iscrizione ad attività socio-culturali (corsi di teatro, ballo, etc.) presenti alla Casa del Quartiere o in altre strutture della Circoscrizione 8. Questo tipo di sostegno economico ha l’obiettivo di abbassare uno dei principali ostacoli all’accesso ad attività culturali da parte della popolazione anziana economicamente più svantaggiata, ma anche quello di favorire l’inserimento dell’anziano in contesti sociali intergenerazionali. Il progetto si propone di facilitare la partecipazione a corsi e laboratori di varia natura (attività corporee, danza, teatro, etc.) presenti alla Casa del Quartiere o in altre strutture del territorio della Circoscrizione 8, per un numero di almeno 30 anziani. L'erogazione dei contributi sarà riservata a persone anziane segnalate dai servizi sociali della Circoscrizione 8 e/o di cui si possa dimostrare la condizione di povertà economica e potrà coprire, a seconda dei casi, o l'intero costo di iscrizione o quota parte di esso.

AZIONE 4 – RIATTIVARE LE COMPETENZE
Al fine di valorizzare competenze diffuse nella popolazione anziana, erroneamente ritenute obsolete, verrà individuato e coinvolto un certo numero di anziani attivi portatori di specifici skills tecnico-pratici, relativi ai loro mestieri e alla loro esperienza di vita. Insieme a queste persone verranno organizzati incontri e momenti formativi “leggeri”, rivolti a giovani, in cui l’anziano sia coinvolto, volontaristicamente, come docente o co-docente, su temi legati a mestieri e pratiche di cui è spesso portatore di grande competenza. Si tratta di attività, già saltuariamente sperimentate con successo alla Casa del Quartiere, di breve durata, pubbliche e gratuite, che verteranno su argomenti coerenti con le competenze degli anziani che si renderanno disponibili. La diffusione dell'iniziativa e l'individuazione degli anziani che verranno coinvolti in questa attività, sarà realizzata anche grazie al supporto della rete dei soggetti pubblici e privati che si occupano di anziani nell'ambito del territorio della Circoscrizione 8.

- - - - -

Per informazioni:

Ass. Agenzia per lo Sviluppo Locale San Salvario onlus
Via Morgari 14 // 011 6686772 // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SPI CGIL Lega 8
Via Campana 1 // 011 6508584 // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- - - - -
Powered by Joomla 1.7 Templates

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy