Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Almateatro festeggia 25 anni di attività!

3 Febbraio 2019 @ 20:30 - 23:00

Almateatro festeggia 25 anni di attività!

Domenica 3 febbraio 2019, Almateatro festeggia 25 anni di attività alla Casa del Quartiere di San Salvario! 25 anni all’insegna di una grande passione, finalizzata a promuovere una dimensione civile e politica dell’impegno artistico. In 25 anni Almateatro ha realizzato 21  produzioni teatrali, video documentari, un libro per l’infanzia, un CD musicale, un’antologia di testi-percorso letterario sulle Pari Opportunità nel mondo e numerose  ricerche finalizzate a mettere in luce la grande ricchezza legata all’incontro tra culture.

Dal quartiere al mondo è il primo appuntamento in programma, domenica 3 febbraio alle 20.30 alla Casa del Quartiere San Salvario in via Morgari 14 a Torino. Durante la serata le donne di Almateatro raccontano in video alcuni dei progetti realizzati nell’arco dei 25 anni di attività, sia sul tema del teatro di comunità con le proiezioni di documentari realizzati sul territorio di San Salvario, e in altri quartieri della città sulla vita e le attività degli  abitanti (Etica Peretica, Spazio teatro, Tutto è possibile, Qualcosa da scambiare, Dis-crimini invisibili – Alla ricerca degli indizi nascosti, Siediti vicino a me, Il sogno di baccalà e altre storie, Il sogno di Ariel – dal laboratorio alla scena, La memoria dei luoghi), sia sui progetti di ospitalità per artiste e attiviste internazionali, sia il video doc che riguarda uno degli ultimi progetti  realizzati: ilFestival  Delle  Migrazioni – Siediti vicino a me – Arte Teatro Letteratura (prima edizione Torino 20-23 settembre 2018, Oulx  1 dicembre 2018).Quattro giornate a Torino e una giornata a Oulx di spettacoli, concerti, incontri e workshop  intorno al tema delle migrazioni. Ideazione di Almateatro, Acti Teatri Indipendenti ,Tedacà.

 


 

Verranno proiettati i seguenti video riguardanti i progetti di TEATRP DI COMUNITA’:

  1. ETICA PERETICA di Ernaldo Data e Marta Teodoro prodotto dai Servizi Educativi della Città di Torino e dall’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza,  Almateatro Torino 2000. L’esperienza di laboratorio e di spettacolo con i bambini della scuola materna Bai ed elementare Manzoni , con i genitori e le insegnanti.
  2. LA MEMORIA DEI LUOGHI – donne, bambine, ragazze raccontano il Quartiere San Salvario  ripresa video dell’evento teatrale conclusivo. Almateatro  Torino 2008 Lo spettacolo,  vede in scena più di 60 donne di ogni età e riporta nello spazio del  Teatro le suggestioni raccolte,  le parole e i racconti di tutte.
  3. SPAZIOTEATRO di Francesca Gentile con la collaborazione di Anna Sofia Solano. Documento video del progetto Spazioteatro realizzato in collaborazione con Associazione LAQUP.
  4. L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELLA CITTÀ Passeggiata urbana e Laboratorio itinerante  Torino 2018Di quale città parlano le donne che parlano di città? In che modo le donne abitano la città? Si  riconoscono  nella città che abitano?
  5. TUTTO È POSSIBILE regia di Laura Bevione, Ernaldo Data, Anna Gasco. Dal Progetto” La casa dov’è?” di Almateatro . Torino 2008. I ragazzi protagonisti del documentario vivono e studiano a Torino. Hanno raggiunto da qualche anno i genitori che da tempo abitano e lavorano in città. I loro pensieri oscillano tra la nostalgia per il mondo che hanno lasciato, le difficoltà di realizzare nuove esperienze, le aspettative e i sogni di una vita meno precaria. Esprimono desideri e timori per il futuro, osservano la città , le sue trasformazioni, riflettono sui cambiamenti e sulla difficoltà di essere accettati. Sono forti e consapevoli del vantaggio di avere due lingue e due Paesi. Sono disponibili ad impegnarsi per creare migliori condizioni di vita per sé e per le proprie famiglie e, nello stesso tempo, tengono la valigia pronta, disposti a ripartire per conoscere nuovamente il mondo.
  6. QUALCOSA DA SCAMBIARE – dialogo tra vecchi e nuovi migranti ideazione:  Vesna Scepanovic ,  Riprese video e montaggio: Francesca Portalupi  Almateatro Torino 2009. Il cortometraggio racconta l’incontro tra alcune allieve dell’Istituto Beccari di Torino, residenti in città da pochi anni, le cui famiglie provengono da Ghana, Marocco e Perù e un gruppo di abitanti del quartiere Barriera di Milano-Regio Parco.
  7. DIS-CRIMINI INVISIBILI – Alla ricerca degli indizi nascosti   di Francesca Gentile e Gemma Santi Torino 2014  video  di introduzione allo spettacolo Nuovo alfabeto prossimo futuro . Il  progetto educativo  è volto a  stimolare  la sensibilità critica delle studentesse e degli studenti delle scuole superiori e dell’università al riconoscimento di fenomeni di discriminazione di qualsivoglia natura e origine.
  8. SIEDITI VICINO A ME di Francesca Gentile. Il video documenta il progetto di laboratorio teatrale con un gruppo di ragazzi minori migranti ospiti nella Comunità dell’Oratorio San Luigi e lo spettacolo finale  “La foresta che cresce” realizzato in collaborazione con le Compagnie ACTI Teatri Indipendenti e Tedacà  presso il Teatro Astra.Torino 2017.
  9. IL SOGNO DEL BACCALÀ ED ALTRE STORIE  riprese di Paolo Rapalino. Il video riproduce un estratto dello spettacolo omonimo che mette  a confronto esperienze di vecchie e nuove migrazioni a Torino. In particolare viene data voce al primo gruppo di rifugiati ospitati in un progetto sperimentale presso il  Centro T. Fenoglio di Settimo,  divenuto, nel corso degli anni,  un punto di riferimento per tutto il territorio nazionale nel campo dell’accoglienza. PRODUZIONE Almateatro, mySound, SOMS, Croce Rossa, Comune di Settimo, Enaip Piemonte. ANNO 2009.
  10. IL SOGNO DI ARIEL DAL L ABORATORIO ALLA SCENA riprese di Deka Mohamed. Il video documenta la performance teatrale omonima realizzata con un  gruppo di donne rifugiate ospiti del Centro di Accoglienza della cooperativa Isola di Ariel e  con donne del territorio della Città di Ivrea. Almateatro  Ivrea 2017.

 


 

Verranno proiettati i seguenti video riguardanti i progetti di OSPITALITA’ DI ARTISTE E ATTIVISTE INTERNAZIONALI:

  1. MEDÉE –  LES RISQUES D’UNE RÉPUTATION  videodoc  del back stage e dello spettacolo    realizzato da Almateatro in co produzione con Associazione Baretti Testo, musiche e regia: Werewere Liking  Torino 2005.
  2. ENSEMBLE TARTIT : videointervista a Fadimata Walet Oumar  di Vesna Scepanovic. L’ensemble Tartit, letteralmente l’unione guidato da Fadimata Walet Oumar, si forma in un campo profughi del Burkina Faso nel 1995. Primo gruppo musicale di donne Tuareg in Mali e primo gruppo ad esibirsi e a cantare la cultura tuareg nel mondo utilizzando gli strumenti tradizionali.Torino 2010.  nel mese di marzo  il gruppo musicale Tartit porta a Torino la musica, i gesti e le voci delle donne Tuareg: un viaggio lungo tre giorni che sarà un’occasione unica per ascoltare la preziosa testimonianza del leggendario popolo nomade del Sahara. Organizzazione a cura di Almateatro.
  3. LE RIBELLI  “ Video 1 minute” risultato del corso di formazione video a cura di Vidéofemmes di Creteil (Paris) Torino 2008. Organizzazione Almateatro.
  4. ESTRATTI VIDEO SUL FESTIVAL  DELLE  MIGRAZIONI   – Siediti vicino a me  – Arte Teatro LetteraturaPrima edizione Torino 20 – 23 settembre 2018 – Oulx  1 dicembre 2018 Quattro giornate a Torino e una giornata a Oulx di spettacoli, concerti, incontri e workshop  intorno al tema delle migrazioni. Ideazione di Almateatro, Acti Teatri Indipendenti ,Tedacà. Video di Deka Mohamed e Eleonora Diana.

 

Dettagli

Data:
3 Febbraio 2019
Ora:
20:30 - 23:00
Categoria Evento:
Sito web:
https://www.facebook.com/almateatro.to/photos/a.1659606524257316/2197196903831606/?type=3&theater

Luogo

Casa del Quartiere di San Salvario
via O. Morgari, 14
Torino, To 10125
+ Google Maps
Telefono:
0116686772

Organizzatore

Associazione Almateatro
Email:
info@almateatro.it
Sito web:
http://www.almateatro.it